cast away

outdoor training

just outdoor training?

Gap non produce semplici team building ma format esperienziali, non trasferisce solo contenuti ma allena le emozioni.

Lavorare in team significa riuscire a definire ruoli ed organizzazione anche in situazioni di profonda difficoltà e che sembrano estreme. In questi casi anche le cose più semplici possono apparirci come complicate. Creatività, comunicazione, velocità di esecuzione ed efficacia sono le doti richieste per affrontare questa attività di teambuilding.
A fronte di un a situazione di difficoltà il team si trova naufragato su un’isola deserta. I materiali a disposizione sono pochi ed apparentemente non adeguati ad uscire dalla situazione di crisi. Il mare è freddo ed agitato e per riuscire a salvare il team è necessario contattare i soccorsi in modo sicuro e veloce. Non c’è tempo da perdere: solo poche ore per realizzare l’obiettivo assegnato. Questo dà modo ai partecipanti di sperimentare e confrontarsi con una sfida che pare impossibile, ossia costruire delle imbarcazioni di fortuna con i materiali assegnati (cartoni, naylon, ecc.) per procedere successivamente alla prova pratica di navigazione di tali imbarcazioni. L’obiettivo è quello di comprendere quali processi cognitivi sottendono la capacità di risolvere problemi di varie dimensioni e con priorità diverse, operando da soli o in team in modo progressivamente più complesso acquisendo metodo e riuscendo ad inserire sempre maggiore creatività e ingegnerizzando i processi per renderli pratici e contestualizzabili. Ogni team dovrà non solo costruire fisicamente la propria imbarcazione ma anche “promuovere” il proprio progetto ed esporre al resto del gruppo i punti di forza e le logiche che hanno portato alla realizzazione dello stesso.

WAVE all’interno di cast away

Wave è il modello di coaching che abbiamo sviluppato assieme alla nostra community e lo utilizziamo per progettare tutte le nostre attività.

WHAT

per entrare nella metafora di cast away i partecipanti dovranno condividere le regole di partenza e simulare l’approdo in un contesto nuovo e non del tutto confortevole

ACTION

per gestire il nuovo contesto i partecipanti dovranno progettare e costruire con le proprie mani le imbarcazioni che li porteranno in salvo

 

VERIFY

una volta progettate le imbarcazioni i partecipanti affronteranno la prima vera verifica attraverso la costruzione.  riusciranno effettivamente a costruire secondo i loro progetti?

EXERCISE

una volta sperimentate le imbarcazioni in acqua i partecipanti avranno la possibilità di migliorarsi mantenendo ciò che ha funzionato e cambiando ciò che non ha funzionato per affrontare la manche successiva

 

 

 

 

 

 

 

i partecipanti

È stato un continuo mettersi alla prova, mi ha divertito tanto questa attività.

Giuseppe, 31 anni

Sono state necessarie skills che non credevo nemmeno di possedere!

Elisabetta, 30 anni

Bella l'esperienza in sè ma bello soprattutto il fatto di poter condividere coi miei colleghi idee, dubbi e progetti!

Doralinda, 38 anni
Caricando...